Dicembre 9, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Wall Street ha chiuso in ribasso. Permangono preoccupazioni sull’aumento dei tassi di interesse

27 giugno 2022 | 16:05

Azioni Wall Street È sceso a fine giornata, con i principali indicatori incapaci di sostenere lo slancio della scorsa settimana, poiché crescono le aspettative sull’andamento del tasso di interesse della Federal Reserve (nutrilo).

Il Standard & Poveri 500 È sceso dello 0,30% a 3.900,11 unità. Il Media industriale del Dow Jones Ha perso lo 0,20%, a 31.438,26 unità; allo stesso tempo Composito Nasdaq È sceso dello 0,72% a 11.524,55 unità, secondo i dati di Investing.com.

In Messico, indice dei prezzi e quotazione (CPI) subordinato Borsa valori messicana (BMV) ha chiuso la giornata in rialzo dell’1,16% a 48.294,83 punti, con Inbursa, Bimbo, Pinolie Gruma e Coca-Cola pubblicizzano la chiusura di un vincitore.

Sul versante estero, il Stokes Europa 600 pancontinentale 0,5%, mentre FTSE100 Dal Regno Unito guadagnano lo 0,7%

Nella Cina continentale, nella media ITUC 300 Che segue le prime 300 aziende nazionali è salito dell’1,1%. Il Nikkei 225 Il Giappone è avanzato dell’1,4% e Hang Seng Hong Kong ha guadagnato il 2,4%.

Nel Mercato obbligazionarioIl rendimento del Treasury a 10 anni di riferimento è stato scambiato al 3,193%, in calo dal 3,125% di venerdì, ma ben lontano dal suo massimo di 3,482% questo mese.

Puoi leggere: I mercati azionari latinoamericani hanno chiuso in negativo settimanalmente, la Colombia ha subito l’impatto maggiore

Wall Street riflette i guadagni

Le principali medie di Wall Street hanno faticato a mantenere i guadagni venerdì scorso, poiché gli investitori hanno valutato se le azioni fossero scese o si stessero riprendendo brevemente dalle condizioni di ipervenduto.

Il Standard & Poveri 500 Wall Street ha registrato il suo più grande guadagno giornaliero da maggio 2020 venerdì, ma nonostante la ripresa, Wall Street si sta preparando per il suo peggior semestre per le azioni degli ultimi decenni.

READ  Wall Street chiude in positivo e il Dow Jones sale dello 0,68% dopo il discorso di Biden

Intanto il dati economici Tassi di crescita più deboli del previsto negli Stati Uniti hanno indotto gli investitori a rivalutare le loro aspettative per il ritmo vertiginoso dell’inasprimento della politica monetaria da parte della Federal Reserve (nutrilo).

La Fed prevede di aumentare i tassi di interesse e tenere a freno inflazione Quest’anno ha causato volatilità nei mercati globali e all’inizio di questo mese ha inviato l’S&P 500 ad A mercato degli alcolicio una diminuzione del 20% da un massimo recente.

Le azioni scendono

Nomi tecnologia Basato su consumo Lunedì le azioni sono scese.

Electronic Arts e Take-Two Interactive sono scese rispettivamente del 3,5% e del 3,3%. Le azioni di Best Buy sono scese di oltre il 3,4%.

Etsy Il più basso in S&P, in calo del 3,6% dopo il downgrade di Needham. Azioni Spirit Airlines in calo di oltre l’8%, dopo che la società ha dichiarato che avrebbe accettato la sua ultima offerta di acquisto (offerta di acquisto) Da confine.

Il settore energetico ha registrato un notevole guadagno, in rialzo del 2,8% rispetto alla giornata. Valero Energy è salito dell’8%, mentre Devon Energy è salito del 7,5%. Il petrolio della maratona è aumentato del 4,9%.

Azioni Biotecnologia È anche avanzato del 7,2%, dopo che la società farmaceutica ha affermato che un booster COVID-19 a base di omcron genera una risposta immunitaria migliorata contro la variante.

Nel mercato delle materie prime, prezzi del petrolio Ha chiuso in rialzo per la seconda sessione consecutiva, poiché i dati economici statunitensi hanno attenuato le preoccupazioni sulla domanda di energia.

Non smettere mai di leggere: Bill Ackman avverte che l’inflazione è in forte aumento e prevede che la Federal Reserve aumenterà i tassi di interesse

READ  The Good End 2021: quali sono le sue componenti e chi attingerà alla cancellazione del debito

Con informazioni da WSJ e CNBC