Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Wayne Rooney accetta di allenare il DC United dalla MLS

Wayne Rooney ha accettato di allenare la DC United nella Major League Soccer, ha detto domenica una persona che ha familiarità con la firma.

La persona ha parlato all’Associated Press a condizione di anonimato perché l’accordo non è stato ancora annunciato.

La veterana stella del calcio inglese ha giocato per il club MLS nel 2018 e nel 2019. Una volta completate le procedure per il visto, Rooney sostituirà l’allenatore ad interim Chad Ashton, che in questa stagione ha sostituito l’argentino Hernan Losada.

Il DC United ha pareggiato Chicago per il minor numero di punti nella lega a 28 squadre, con cinque vittorie, 10 sconfitte e due pareggi. Venerdì, hanno perso 7-0 contro la Philadelphia Union, eguagliando il record della MLS per il maggior margine di sconfitta.

Rooney, 36 anni, è stato un fuoriclasse del Manchester United in Premier League tra il 2004 e il 2017 ed è il miglior marcatore nella storia dell’Inghilterra.

Il calciatore si è dimesso da allenatore del derby inglese il mese scorso dopo 18 mesi nel ruolo. Il Washington Post ha riportato per la prima volta il suo ritorno al DC United.

READ  Rocky e Reds condividono le vittorie con due teste