Novembre 27, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Windows 11 ci costringerà a continuare ad aprire Edge anche se abbiamo un altro browser preimpostato, grazie al protocollo microsoft-edge: //

Quando Microsoft ha integrato il browser Microsoft Edge (la versione classica che ora conosciamo come Edge Legacy) nell’installazione di Windows 10, ha deciso di dargli una “spinta”. Per renderlo popolare tra gli utenti che sono già abituati a utilizzare Google Chrome e Mozilla Firefox.

Così, Creato un nuovo protocollo interno, che è Microsoft Edge: // E ha iniziato ad essere utilizzato in alcune applicazioni del sistema operativo per sostituire il tradizionale http: //; Oggi un esempio di tali applicazioni è il widget Novità e interessi su Windows 10 (conosciuto solo come Widget in Windows 11).


L’interesse di Microsoft nella creazione di questo protocollo era che, Quando fai clic su uno di quei collegamenti in Widget, l’unica app disponibile per aprirlo al di fuori di Edge, che costringeva l’utente di altri browser a interagire sì o sì con il browser ufficiale di Windows, Anche se questo non è impostato come browser principale.

27 TRUCCHI E SUGGERIMENTI PER PADRONEGGIARE MICROSOFT EDGE COME UN PROFESSIONISTA

Windows 11 ci costringerà a usare Edge (in alcuni casi)

Con l’arrivo di Windows 11, non sono state apportate modifiche a questa formula (o meglio possiamo dire che Microsoft ha approfondito il suo impegno nella promozione di Edge, Il Rendi difficile cambiare il browser predefinito).

Ma, almeno, gli utenti hanno avuto finora molte applicazioni (come riflettore di bordo e ricerca perversa) che ha permesso ai suoi utenti di renderli i gestori di protocollo predefiniti Microsoft Edge: //e reindirizza le richieste al nostro browser preferito, “tradotto” in http: //. Browser come Brave e Firefox hanno già iniziato a scommettere sulla stessa tattica.

READ  Riempi gli spazi vuoti con gli annunci

Bordo deflettore

Per anni, gli utenti di Microsoft e Windows sono stati in conflitto con la libertà di non utilizzare Microsoft Edge. Sembra che l’ultima parola per Microsoft

Tuttavia, gli utenti del Programma Insider di Windows 11 hanno notato un cambiamento molto importante al riguardo. Con il passaggio dalla versione 22483 alla 22494: Il metodo utilizzato finora da Edge Deflector e dall’azienda ha smesso di funzionare e Non è più possibile “collegare” a Edge. Tuttavia, il changelog non fa esplicito riferimento a questa modifica.

Lo sviluppatore di Edge Deflector ha già annunciato che smetterà di aggiornare la sua app; Sebbene ci siano ancora modi per aggirare le restrizioni imposte da Microsoft, Obbligherebbe “cambiamenti devastanti” alle nostre strutture Windows. Quindi, una volta implementate queste modifiche nella versione stabile di Windows 11, Sembra che avremo un protocollo Microsoft Edge: // momentaneamente.

via | tremori