Gennaio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Yusaku Maezawa, l’eccentrico milionario giapponese che ha viaggiato nello spazio – nelle persone – nella cultura

miliardario giapponese Yusaku Maezawa, che ha viaggiato all’inizio di dicembre per Stazione Spaziale Internazionale (ISS) a bordo di un razzo russo Soyuz, un grande appassionato di spazio noto per i suoi acquisti stravaganti nel mercato dell’arte contemporanea.

Il 46enne Mughal è il fondatore del più grande negozio di moda online del Giappone e si classifica come la 30a persona più ricca del paese, secondo Rivista Forbes. Ma la sua immagine non è tipica di un sobrio uomo d’affari giapponese.

Il suo profilo Twitter ha più di 10 milioni di follower e il suo nome utente è un gioco di parole tra il suo nome (Yusaku) e le parole “fai schifo” in inglese: fai schifo2020. Non ha problemi a mettersi in mostra, soprattutto quando si tratta delle sue due passioni: l’arte moderna e lo spazio.

Nel 2017, ha attirato l’attenzione pagando 110,5 milioni di dollari per un dipinto senza titolo di Jean-Michel Basquiat, una testa simile a un teschio fatta di olio e acrilico spruzzato su tela gigante.

Era un prezzo storico, ma Maezawa insiste che è un “normale collezionista” che compra opere “solo perché sono belle”.

Lavora sodo, rendi felici le persone, guadagna denaro, acquista grandi sogni, visita posti fantastici, incontra persone, sperimenta grandi cose, cresci come persona e poi lavora di nuovo. “

L’8 dicembre, Maezawa è diventato il primo turista spaziale a viaggiare verso la Stazione Spaziale Internazionale con l’agenzia spaziale russa Roscosmos dal 2009, quando ha viaggiato il canadese Guy Laliberte, co-fondatore del Cirque du Soleil.

Nella missione di 12 giorni, sarà accompagnato dal suo assistente Yuzo Hirano, un produttore cinematografico che documenterà il viaggio per il canale YouTube di Maezawa, che ha 746.000 iscritti.

READ  AirPods ottiene ancora una volta uno "sconto" su Amazon

Non è chiaro quanto abbia speso per la sua avventura spaziale, perché il prezzo è tenuto segreto, anche se voli simili sono costati milioni di dollari. Ma il costo non toglie nulla alla fortuna stimata di 1,9 miliardi di dollari che Maezawa ha accumulato con la sua Zozo Company, che gestisce il popolare sito di moda Zozotown.

Maezawa è arrivato in Kazakistan a novembre per l’addestramento spaziale e si è detto “né paura né ansia” per il volo.

comprare sogni

Hai chiesto idee su cosa fare nello spazio e hai posto domande come “Cosa succede quando giochi a Pokémon GO nello spazio?”

Maezawa appare spesso sulla stampa nel cuore del Giappone, spesso a causa della sua vita amorosa e dei suoi progetti spaziali.

Il volo di questo mese non sarà l’ultimo volo spaziale per Maezawa, che ha noleggiato un intero razzo SpaceX per un viaggio intorno alla Luna, probabilmente nel 2023.

Maezawa originariamente disse che intendeva invitare da sei a otto artisti in quel viaggio per creare “capolavori che ispirerebbero il sognatore in tutti noi”. Ma a marzo ha detto che avrebbe ampliato la ricerca a più di semplici artisti, e afferma di aver ricevuto 1 milione di richieste per tutte e otto le località sul razzo di Elon Musk.

Goditi quello che fai

Lo stravagante milionario organizza spesso concorsi online e ha continuato a scatenare la frenesia di Twitter nel 2020 quando ha affermato che avrebbe donato $ 9 milioni a 1.000 persone come “esperimento sociale”. Ma ha ritrattato un’altra idea che aveva lanciato mentre cercava candidati per essere la sua ragazza… dopo aver attirato 30.000 candidati.

READ  Celta de Vigo ha già spazio per Urbelín Pineda

In gioventù, Maezawa aveva aspirazioni musicali ed era il batterista di una band chiamata Switch Style. Ma sentiva che il mondo aziendale era più creativo della musica e diceva che scrivere e suonare erano diventati una routine frustrante.
Attribuisce il successo di Zuzu al fatto che lui e il suo equipaggio fanno “ciò che ci piace”.

Ha scritto su Twitter lo scorso maggio, spiegando la sua filosofia: “Lavorare sodo, rendere felici le persone, guadagnare denaro, acquistare grandi sogni, visitare posti fantastici, incontrare persone, sperimentare grandi cose, crescere come persona e lavorare di nuovo”. “Il ciclo si ripete. Il ciclo della realizzazione dei sogni. Possiamo persino andare nello spazio”.

Sarah Hussein e Eiten Plummer
Agenzia di stampa Francia
Piace