Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Zelensky informa Draghi dei progressi, che ribadisce il sostegno dell’Italia a Kiev

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 settembre 2022 – 09:55

Roma, settembre 13 (EFE) .- Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy ha informato oggi il primo ministro ad interim italiano Mario Draghi sui recenti progressi dell’esercito ucraino contro le forze russe. Secondo la dichiarazione dell’amministratore italiano, a kyiv.

Zelensky e Draghi hanno tenuto una conversazione telefonica sui “recenti sviluppi della controffensiva ucraina e sulla situazione sul campo, compresa la sicurezza della centrale nucleare di Zaporizhia”.

“Il presidente Draghi ha confermato il continuo sostegno del governo italiano alle autorità ucraine e al popolo di tutte le regioni”, ha aggiunto in una breve nota ufficiale.

La liberazione della maggior parte della regione di Kharkov da parte delle forze ucraine e il ritiro delle truppe russe segnano la più grande sconfitta della Russia in cinque mesi, mentre entrambi i paesi sembrano desiderosi di creare un perimetro di sicurezza attorno a Zaporizhia occupata dalla Russia. Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA).

Questa è la prima controffensiva reale e di successo di Kiev dall’inizio della campagna militare russa in Ucraina, iniziata nel febbraio di quest’anno.

Draghi, convinto sostenitore dell’Ucraina dall’inizio dell’invasione russa, rimane capo del governo fino a quando non emergerà una nuova amministrazione dalle elezioni del 25, alla guida di una coalizione di estrema destra. Presidente Georgia Meloni.

La caduta del governo di “unità nazionale” di Draghi è arrivata dopo che ha ritirato il sostegno dei tre maggiori partiti della sua coalizione, riluttanti ad affrontare il conflitto: il Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte (M5S); Lega di estrema destra, Matteo Salvini; e il conservatore Forza Italia (FI) di Silvio Berlusconi.

READ  Riepilogo e Classifica: Giro de Italia Livello 1 Budapest-Wisecard

Una vittoria elettorale di Salvini e Berlusconi, partner di Meloni nella coalizione di destra, farebbe piacere alla Russia, che sta “chiaramente” interferendo nella campagna elettorale italiana, ha detto a Efe il leader progressista Enrico Letta.

“Quello che sta succedendo con l’energia non è un caso, sono passati più di 8 mesi dall’inizio del tentativo di invasione, e solo ora i russi hanno adottato un profilo più aggressivo nei confronti dell’Italia e dell’Europa, che sta chiaramente interferendo con le elezioni . “Confermato… EFE

Signor Jack

EFE 2022. La ridistribuzione e la ridistribuzione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi EFE è espressamente vietata senza il previo ed espresso consenso di Agencia EFE SA.