Taurianova: in auto con pistola modificata, due arresti

TAURIANOVA (RC) – Due persone Pietro Francesco Abramo, di 30 anni, e Giancarlo Recupero, di 33, entrambi noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati in flagranza dai carabinieri a Taurianova per porto e detenzione di arma modificata clandestina.
Durante un controllo alla circolazione stradale i militari hanno fermato la vettura con a bordo i due e, a seguito di una perquisizione personale e veicolare, hanno trovato, all’interno del cassetto portaoggetti dell’auto una pistola calibro 7.65 completa di caricatore e con sette cartucce. L’arma è stata sequestrata e inviata nei laboratori scientifici per gli accertamenti tecnico-balistici necessari ad appurare un utilizzo recente.

(Ansa)