Rovito, il Circolo cittadino del Pd in campo per difendere l’Istituto Comprensivo “T. Cornelio”

ROVITO – “Ringrazio il Presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci, per aver accettato con grande disponibilità di partecipare al confronto pubblico promosso dal Circolo locale del Pd presso il teatro comunale di Rovito con insegnanti, genitori, cittadini e amministratori locali con cui discutere del futuro dell’Istituto Comprensivo “T. Cornelio”.
E’ quanto afferma, in una nota, la segretaria del Circolo del Pd di Rovito, Rosita Dinapoli.
“Dal dibattitto -prosegue la nota- è emerso con chiarezza che diversi sono stati i tentativi del sindaco D’Alessandro e del presidente Iacucci di trovare soluzioni diverse e che, alla fine, l’assegnazione della “reggenza in deroga”, rappresenta il “male minore” rispetto alla nascita del nuovo Comune di “Casali del Manco”. L’alternativa a questa soluzione sarebbe stata, infatti, la perdita definitiva dell’autonomia scolastica. Ora, così come è più volte emerso nel corso dell’incontro, abbiamo a disposizione un anno di tempo per individuare nuovi percorsi, alleanze e soluzioni al fine di evitare la perdita definitiva dell’autonomia scolastica e per garantire la piena continuità del Piano Triennale dell’Offerta Formativa e di tutte le progettualità in atto condivise con le scuole dell’ex Comune di Trenta. So bene che raggiungere questo obiettivo non sarà né facile né scontato, ma sono sicura che, se ognuno farà in fondo la propria parte, raggiungeremo il risultato sperato”.
“A tal fine -aggiunge la segretaria del Circolo del Pd di Rovito- subito dopo le festività di fine anno avvieremo una serie di iniziative e di confronti con le forze politiche, gli amministratori locali, i dirigenti e gli operatori scolastici per preparare una proposta complessiva finalizzata a ridisegnare un nuovo assetto organizzativo del sistema scolastico dell’intera fascia presilana da sottoporre all’attenzione dell’Ufficio Scolastico provinciale e regionale. La scuola rappresenta un presidio culturale troppo importante per la crescita dell’intero territorio e delle nostre comunità. Compito fondamentale di una forza politica è quello di recepire tutte le istanze provenienti dal territorio, favorendo il dialogo tra cittadini e istituzioni, incoraggiando l’elaborazione di proposte e soluzioni condivise e difendendo le eccellenze del proprio territorio”.
“L’Istituto Comprensivo “T. Cornelio” -conclude la segretaria dem- rappresenta per noi una vera e propria eccellenza, un punto di riferimento per l’intera comunità, un’esperienza da difendere con ogni mezzo e con ogni strumento a nostra disposizione”.