giovedì, Giugno 20, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Cuba condanna la responsabilità degli Stati Uniti nel genocidio israeliano; Nuovo processo di ritorno dei migranti; Accettano ordini dal Venezuela per. Argentina; I membri del consiglio haitiano prestano giuramento › Ciao Directo › Granma

Cuba condanna la responsabilità degli Stati Uniti nel genocidio israeliano a Gaza

Cuba ha sottolineato ancora una volta la complicità del Governo degli Stati Uniti negli atti di genocidio commessi da Israele contro la popolazione civile palestinese. Sul social network del genocidio. Ha spiegato che il numero dei palestinesi martirizzati dall'inizio dell'aggressione è arrivato a 34.262, il 70% dei quali erano bambini e donne. (DX)

Una nuova procedura per il rimpatrio dei clandestini via aerea

Le autorità statunitensi hanno rimpatriato giovedì 47 cittadini cubani attraverso l'aeroporto internazionale José Martí, nella quarta operazione aerea di rimpatrio di immigrati clandestini quest'anno. Secondo il Ministero dell'Interno, sette hanno lasciato il Paese con partenze illegali via mare e gli altri legalmente, ma in seguito hanno seguito rotte irregolari per raggiungere il confine degli Stati Uniti, e tre sono stati trasferiti all'organismo investigativo per ritenersi autori di gravi crimini presunti criminali atti oggetto di indagine. (Editoriale internazionale)

Accettazione della causa del Venezuela contro l'Argentina per imbarco aereo

Il segretario generale dell'Organizzazione per l'aviazione civile internazionale, Juan Carlos Salazar Gómez, ha accettato la causa intentata dal Venezuela contro l'Argentina, accusando gravi violazioni del diritto internazionale. L’Argentina ha contribuito affinché il governo degli Stati Uniti facilitasse il furto e il successivo disarmo di un aereo legittimamente posseduto dal popolo venezuelano. La causa precisa che tali violazioni sono state realizzate mediante l'applicazione di illegittime misure restrittive unilaterali di carattere discriminatorio. (Telesur)

I membri del Consiglio presidenziale di Haiti prestano giuramento

I membri del Consiglio presidenziale di transizione di Haiti hanno prestato giuramento al Palazzo Nazionale, da dove verrà tracciato il percorso verso la riorganizzazione politica dello Stato caraibico. Allo stesso tempo, l'ex Primo Ministro di Haiti Ariel Henry ha presentato ufficialmente le sue dimissioni, e Michel Patrick Boisvert è stato nominato Primo Ministro ad interim per decreto, in attesa della formazione di un altro governo, sulla base delle elezioni che si terranno nel 2026 (RL).

READ  Incarcerato il leader dell'opposizione boliviana

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles