Aiazzone, maxifrode da 275 mln

E’ stata scoperta da Guardia di Finanza

Una maxifrode fiscale da 275 milioni di euro da parte di una società del gruppo Aiazzone è stata scoperta dal Comando provinciale della Guardia di Finanza di Roma. L’impresa aveva svuotato gran parte del patrimonio da beni mobili ed immobili, trasferendo in maniera fittizia la propria sede in Bulgaria