Calabria: 31enne calabrese ucciso nel Reggiano, un fermo

REGGIO EMILIA – Un uomo è stato fermato dai carabinieri di Reggio Emilia per l’omicidio del 31enne autotrasportatore calabrese Francesco Citro, freddato a colpi di pistola davanti alla sua abitazione di Reggiolo la sera del 23 novembre. Nella notte il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale ha dato esecuzione a un provvedimento di fermo disposto dal Pm Valentina Salvi. La svolta dell’indagine verrà illustrata nella conferenza stampa che i vertici del Comando Provinciale reggiano terranno alle 12 al Comando Provinciale.