Calabria: la Regione si prodiga per l’edilizia scolastica.

LA MIGLIORE QUALITÀ PER LA SCUOLA DEL FUTURO CON GLI INTERVENTI DEI FONDI STRUTTURALI PON FESR ASSE II DEL MIUR FINALIZZATI ALLA RIQUALIFICAZIONE DEGLI EDIFICI SCOLASTICI AMBIENTI DI APPRENDIMENTO PIÙ SICURI E INNOVATIVI.  La Scuola è il luogo dove gli Studenti passano gran parte della loro giornata, oltre che ad apprendere, a misurarsi con le straordinarie opportunità di crescita intellettuale e di maturazione. Il punto di incontro di tante energie è l’aula, intesa in senso fisico, che deve garantire il benessere globale dello studente per consentirgli di esprimere al meglio, in un ambiente salubre, le sue capacità . Per migliorare la qualità degli ambienti di apprendimento sono in arrivo oltre 31 milioni di euro a beneficio delle scuole calabresi. Sono i primi interventi economici che potenzieranno gli edifici scolastici pubblici in relazione all’efficienza energetica, alla messa a norma degli impianti, all’abbattimento delle barriere architettoniche, alla dotazione di impianti sportivi e al miglioramento dell’attrattività degli spazi scolastici. Nel rispetto delle disposizioni impartite dal MIUR, la valutazione delle istanze di finanziamento è stata effettuata da un gruppo regionale misto coordinato dal Responsabile dell’Ufficio V dell’USR Calabria Dott. Giulio Benincasa, coadiuvato dai Rappresentanti dell’Assessorato Regionale Cultura, dell’Assessorato Regionale Lavori Pubblici, dell’UPI Calabria e dell’ANCI Calabria. A fronte di 343 progetti pervenuti (255 del I settore, 88 del II settore), ne sono risultati ammissibili a finanziamento e, quindi, valutati 286 (211 del I settore, 75 del II settore). Uno tra i criteri prioritari di valutazione è stato il grado di urgenza degli interventi, segnalato dagli Enti Locali (Province e Comuni) proprietari degli immobili. L’importo massimo degli interventi finanziati è di 350.000 € per ciascuna scuola del I settore e di 750.000 € per ciascuna scuola del II settore. Nel corso della conferenza stampa il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, Francesco Mercurio, comunicherà il numero degli Istituti subito ammessi a finanziamento distinti tra I Settore (scuola primaria e secondaria di I Grado) e II Settore (istituti secondari di II Grado). Inoltre, il Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria, Francesco Mercurio, nell’esprimere profonda soddisfazione per gli interventi di edilizia scolastica che si andranno a realizzare con la fattiva collaborazione degli Enti coinvolti, presenterà tutti i risultati della selezione dei progetti finanziati e un’indagine sullo stato attuale dell’edilizia e della sicurezza scolastica durante una conferenza stampa che si svolgerà mercoledì 20 luglio 2011, alle ore 12.00, presso i locali dell’I.I.S. “Ferraris-Pacioli” a Catanzaro Lido. Sarà presente alla Conferenza stampa l’Assessore Regionale alla Cultura Mario Caligiuri, il quale illustrerà strategie e risorse economiche con le quali la Giunta regionale, condividendo gli obiettivi degli interventi edilizi, contribuirà ad incrementare il numero delle Istituzioni scolastiche beneficiarie. Sarà altresì presente l’Assessore Regionale Lavori Pubblici, On. Giuseppe Gentile. Sono stati inoltre invitati i Presidenti dell’UPI Calabria e dell’ANCI Calabria nonché i Dirigenti di Scuole interessate ai risultati della selezione e alle successive modalità di realizzazione delle opere. Nel corso della conferenza stampa verranno forniti i dati in dettaglio e tutti i chiarimenti richiesti.