Catanzaro: approvato il progetto per la realizzazione di un’area di stoccaggio

RACCOLTA RIFIUTI / APPROVATO IL PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DIUN’AREA DI STOCCAGGIO

Catanzaro– La Giunta comunale, presieduta dall’on. Michele Traversa,ha approvato il progetto preliminare per larealizzazione, nell’area dell’ex mercato generale di contrada Pistoia, di un centro di raccolta rifiuti non pericolosi,che avrà la funzione di stoccaggio temporaneo di materiali riutilizzabili conferiti tramite il servizio di raccoltadifferenziata. La proposta illustrata dall’assessore ai lavori pubblici, Giuseppe Calabretta, è stata redatta dalsettore progettazione infrastrutture diretto da Giuseppe Cardamone e prevede una spesa di 150 mila euro.“Somma – ha spiegato l’assessore Calabretta – che potrà trovare copertura finanziaria tramite l’avviso pubblicatodalla Regione per l’assegnazione di contributi finanziari per la realizzazione o l’adeguamento di centri di raccolta asupporto della raccolta differenziata dei rifiuti urbani”. L’assessore ha spiegato come “è assolutamente urgente edindifferibile organizzare il servizio attraverso la realizzazione di un’area di stoccaggio rifiuti non pericolosi che avràla funzione di raccogliere il materiale portato dai cittadini e di permettere poi il caricamento del materiale in bidonio contenitori scarrabili a discariche autorizzate”.Il progetto, redatto da un tecnico abilitato e conforme alle prescrizioni del decreto ministeriale dell’8 aprile 2008,prevede la realizzazione di una struttura prefabbricata modulare brevettata che avrà la possibilità di prevederelo scarico fino a sei cassoni scarrabili, divisa su due livelli. Superficie superiore carrabile per scarico rifiuti incassoni di raccolta; zona a piano terra per impianti tecnici e stoccaggio, parcheggio di piccoli mezzi raccoglitorie attrezzature. L’area è attualmente utilizzata dall’azienda municipalizzata “Ambiente e Servizi” e risulta giàpavimentata, recintata e controllata per gli accessi.