Continuano gli atti intimidatori a Lamezia Terme

Stamattina intorno alle 10:30, in pieno giorno, un altro atto intimidatorio è avvenuto nei confronti di un’attività commerciale di Via dei Bizantini, sita a pochi metri dal circolo ricreativo dove domenica si è verificato il ferimento di Saladino Pasquale, e di fronte la pizzeria dove, sempre domenica, sono stati esplosi colpi di pistola. Si tratta di una parrucchieria per uomo “Acconciature Santino”, nel locale erano presenti alcuni clienti ma fortunatamente nessun ferito. Sono stati esplosi 16 colpi di pistola alla porta di ingresso.