Cosenza: Acrinscena 2011, la rassegna estiva parte con Giorgio Panariello

Avanza e si muove con grande entusiasmo la macchina organizzativa di Acrinscena 2011,una delle più importanti rassegne estive di spettacoli della provincia di Cosenza. Per questaedizione, forte della nuova direzione artistica di un promoter di eccezione come MaurizioSenese della Esse Emme Musica, l’agenzia di spettacolo Eventieeventi di GiovanniBonanno e Simona Chilelli ha programmato quattro grandi momenti di spettacolo conartisti di grande richiamo e fama internazionale, ad Acri in esclusiva per la Calabria. Tuttigli eventi si terranno nella suggestiva cornice dell’anfiteatro comunale di Acri, uno dei piùgrandi della Calabria con i suoi 5.000 posti a sedere. Si partirà il prossimo sabato 6 agostocon il recital del comico toscano Giorgio Panariello, dal titolo “Panariello…non esiste”(costo del biglietto per posto unico, euro 27) e si proseguirà martedì 9 agosto con ilconcerto degli intramontabili Nomadi (costo del biglietto per posto unico, euro 17). Ancoramusica nella serata domenicale del 14 agosto con l’esibizione di Gianluca Grignani e ilsuo “Romantico Rock Show” (costo del biglietto per posto unico, euro 17). La rassegnaAcrinscena 2011 si concluderà con il grande artista internazionale Mario Biondi chepresenterà ai suoi estimatori lo spettacolo che sta portando in giro per il mondo con il suotour “Yes you live 2011” (costo del biglietto per posto unico, € 37). Anche ad Acri, MarioBiondi sarà accompagnato da una Big Orchestra composta da 40 elementi, proprio come 40sono i suoi anni. Uno spettacolo completamente nuovo, con nuovi arrangiamenti cherispolverano la natura jazz di Mario Biondi, in cui protagoniste assolute saranno la musica ela sua inconfondibile voce, calda, profonda, sensuale, ma sempre limpida e sicura.

Sul palcocon Biondi, oltre alla Big Orchestra, anche la consolidata band composta da musicisti esolisti di primo piano, che hanno accompagnato Biondi anche nel recente Spazio TempoTour, che la scorsa estate ha fatto registrare il tutto esaurito. Nel corso della presentazionedel cartellone di Acrinscena 2011, gli organizzatori hanno voluto ringraziare personalmenteil Sindaco di Acri, Gino Trematerra, e tutta l’amministrazione comunale per aver sposatoil progetto della Eventieeventi con la concessione gratuita dell’anfiteatrocomunale. Ovviamente, non potevano mancare i ringraziamenti di rito per il Governatoredella Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, per il patrocinio riconosciuto allamanifestazione.