Domani la terza edizione del “Giro della Calabria in 500″

LAMEZIA TERME – Venerdì 15 giugno si darà il via alla terza edizione del “Giro della Calabria in 500”.
Questa edizione partirà da Bari, dove alcuni soci del coordinamento lametino, aspetteranno lo sbarco degli equipaggi provenienti dalla Grecia accompagnandoli poi, fino a Lamezia Terme.
L’ufficialità del tour verrà data dalla CONCESSIONARIA FEBAUTO di contrada Rotoli, alle ore 9, da dove una cinquantina di auto già iscritte, inizierà il giro con un rapido passaggio dentro la città di Lamezia Terme, per poi proseguire per le tappe successive, Pizzo, Vibo Valentia, Stefanaconi, Suriano, Serra San Bruno, Mongiana, Fabrizia, Mammola, Gerace.
Giorno 16 la partenza alle ore 9,00 sarà da Gerace in direzione Monasterace, Davoli Marina, Soverato, Sellia, Le Castella, Crotone, Cirò, Cariati, Rossano.
L’ultimo giorno, domenica 17, da Rossano, il colorato gruppo di auto si muoverà alla volta di Cassano allo Ionio, Civita, Altomonte, Sant’Agata di Esaro, Belvedere Marittimo, Paola, Fiumefreddo Bruzio.
A Falerna dove il tour arriverà intorno alle 18:30/19:00, in collaborazione con il GEF (Gruppo Eventi Falerna) e L’associazione Vo.La. (Volontari Lametini) verrà organizzata, dalle ore 15,00, la “ FESTA DEI MOTORI – ASPETTANDO IL GIRO “.
Un originalissimo slow drive che in compagnia della “mitica 500”, regalerà ai partecipanti, appassionati e curiosi, un perfetto connubio di natura, cultura, buon cibo e sano divertimento.
Una tre giorni durante i quali, dai finestrini delle fiat d’epoca presenti, si potranno osservare le bellezze della Calabria, paesaggi mozzafiato, castelli e chiese antichissime, con sottofondo di musica e con il gusto dell’eno-gastronomia regionale.
Durante le soste verranno organizzati momenti di socialità, condivisione di prodotti della tradizione culinaria calabrese, in un clima di festa e gioiosa partecipazione.
Siamo orgogliosi ed in trepida attesa – ha dichiarato Agostino Strangis, Fiduciario Coordinamento Lamezia Terme – Vibo Valentia – per l’inizio di una manifestazione che ha regalato nelle scorse edizioni, forti emozioni riuscendo a coniugare la passioni per il mondo 500 con la bellezza del ritrovarsi da tutte le parti della Calabria e non, in amicizia e semplicità, con il desiderio di scoprire le ricchezze della nostra terra, con il sorriso sulle labbra ed il piede sull’acceleratore.
Una tre giorni – ha concluso Strangis – come tuffo nel passato con le nostre auto d’epoca, ma pronti a sfidare il presente, e con lo sguardo proiettato al futuro, verso la quarta edizione.
La manifestazione si chiuderà presso i locali “I Risi”, in località Sant’Eufemia – Lamezia terme, dalle ore 21,00 con la cena di saluti e naturalmente il taglio della “Torta 500”.