GdF CROTONE: sequestrati circa 2.200 prodotti con marchi contraffatti e sprovvisti della marcatura “CE”

gdf_crotone_-_sequestro_merce_contraffatta_400

In località Le Castella di Isola Capo Rizzuto, i militari hanno sequestrato 40 capi contraffatti (borse, occhiali, articoli di pelletteria), abbandonati da un venditore abusivo alla vista della pattuglia.
A Crotone, invece, nei confronti di un commerciante cinese, l’intervento operativo effettuato in un deposito ha permesso di sequestrare 2.170 articoli tra giocattoli, torce elettriche, cappellini, cosmetici, web cam per personal computer.
I giocattoli ed i cappellini riproducevano marchi contraffatti di note griffe (Disney – Hello Kitty), mentre i restanti pezzi erano sprovvisti della marcatura di conformità CE ovvero riportavano il marchio palesemente contraffatto.
Complessivamente i beni sequestrati ammontano ad un valore di € 5.500. Il titolare dell’attività commerciale è stato deferito alla Procura della Repubblica di Crotone per i reati di frode in commercio, vendita di prodotti industriali con segni mendaci e ricettazione, nonché dovrà rispondere delle violazioni amministrative di cui al D.Lgs. nr. 206/2005.
Si sottolinea l’importanza dell’azione svolta a contrasto del fenomeno dell’illecita commercializzazione di prodotti contraffatti che – in assenza delle condizioni di genuinità previste dalla vigente normativa europea – sono potenzialmente dannosi per la salute pubblica e particolarmente insidiosi perché merci di largo consumo, prevalentemente destinate a clienti di minore età.