Incendio distrugge appartamento, proprietario ustionato

Un incendio, provocato probabilmente da una stufa a gas, ha distrutto il primo piano di un’edificio ad Ortì superiore di Reggio Calabria. Il proprietario, C.F., di 47 anni, ha riportato ustioni ed è ricoverato nel reparto di dermatologia degli Ospedali Riuniti.

A dare l’allarme ai vigili del fuoco sono stati i carabinieri. L’incendio ha causato alterazioni alla struttura. I vigili hanno interdetto l’uso dell’abitazione in attesa delle opere di ripristino.