Lamezia, trekking urbano nel centro storico di Sambiase

Lamezia Terme – Si svolgerà domenica 13 maggio la terza uscita ufficiale dell’Associazione Santi 40 Martiri, organizzata in collaborazione con il Comitato CSI (Centro Sportivo Italiano) di Lamezia Terme e per l’occasione anche con i responsabili del Progetto Gedeone.
Protagonista dell’uscita, dopo i successi del “Tesoretto Lametino” e dei panorami del Monte S.Elia, sarà il centro storico del quartiere lametino di Sambiase. “Più che un’escursione – spiega il presidente dei 40 Martiri Luigi Serafino Gallo – quest’uscita rappresenta un trekking urbano durante il quale ci si addentrerà nelle bellezze del quartiere. In circa 4 km si passerà, infatti, tra chiese,
palazzi storici (comprese le residenze del filosofo F. Fiorentino e del poeta F. Costabile) e i cosiddetti “vagli” in un’atmosfera molto suggestiva nella quale non mancheranno anche delle sorprese”.
A fianco dell’Associazione Santi 40 Martiri ci sarà come sempre quest’anno il CSI Lamezia. “Luigi e i suoi ragazzi – commenta il presidente Davide Curcio – rappresentano ormai una garanzia di professionalità e impegno per l’intero Comitato e sono una tra le realtà più importanti del lametino e non solo per ciò che riguarda l’escursionismo e gli eventi storico-naturalistici in genere.
Collaborare per la riuscita dei loro eventi è sempre piacevole. Domenica sarà bello immergersi tra i vicoli di Sambiase e ascoltare le storie e le curiosità legate alla sua parte più antica, estremamente ricca di fascino”.
L’appuntamento, concludono gli organizzatori, è fissato per le ore 8.30 in Piazza 5 Dicembre (ex Piazza Diaz) c/o l’ufficio postale. Da lì s’inizierà l’itinerario per quella che sarà una bella giornata disport e cultura. Per maggiori informazioni (compresi dettagli del percorso e iscrizioni), si invita a consultare le pagine facebook “Associazione Santi 40 Martiri” e “CSI Lamezia Terme”