Reggio Calabria: scippa donna in un bar, arrestato 35enne

REGGIO CALABRIA – Ieri sera personale della Polizia di Stato in servizio all’Ufficio Volanti ha arrestato un 35enne reggino per furto aggravato. In particolare, ieri pomeriggio è giunta una segnalazione al 113 che indicava che una donna mentre si trovava seduta ai tavolini esterni di un bar in zona Santa Caterina era stata derubata della borsa. Sebbene rincorso da alcuni passanti l’uomo è riuscito a darsi alla fuga disfacendosi dapprima della borsa e poi del portafogli dal quale comunque era riuscito a sottrarre cinquanta euro in contanti. A seguito di queste informazioni la Sala Operativa ha attivato il protocollo operativo previsto allertando le Volanti che si sono attivate immediatamente setacciando in ogni singola via la zona. Dopo un paio d’ore sul Ponte Liberta gli Agenti hanno fermato un individuo sospetto che è stato riconosciuto chiaramente dalla vittima del furto giunta sul posto quale responsabile del furto della borsa e del denaro. Il malvivente è stato pertanto arrestato anche in considerazione della modalità di condotta del fatto realizzato in centro cittadino ed in danno di una donna. Alla luce di tutti i riscontri perfettamente concordati e coincidenti che dimostravano la chiara responsabilità del soggetto in ordine ai fatti avvenuti, l’Autorità Giudiziaria competente disponeva la collocazione dell’arrestato in regime di detenzione domiciliare in attesa della convalida.