Sgombero della signora Adina e dei suoi 13 cani

Questa mattina, alle ore 11 in presenza della polizia municipale e dei carabinieri di Falerna, del responsabile dell’ Usl e del sindaco Giovanni Costanzo sono stati prelevati i 13 cagnolini della signora Adina, caricati in un furgoncino dell’Usl munito di aria condizionata e portati al canile.

La signora, dopo lunghe trattative, si è convinta, piangendo, a consegnare i cani ai quali è stato accertata, dal dr. Torchia, a tutti e 13 la rogna, viste le pessime condizioni igienico-sanitarie in cui vivevano.

I cani verranno microccipati, curati e solo quando saranno completamente guariti potranno essere riadottati dalla signora Adina. La signora intanto oggi stesso lascerà la casa, e il comune nella persona di Giovanni Costanzo si impegnerà a trovarle un alloggio idoneo ed adeguato.