Si finge stilista e attua truffa, arrestato 42enne a Catanzaro

CATANZARO – Si finge stilista di moda e, carpendo la buona fede di un insegnante, che credeva di avere a che fare con un suo ex alunno, gli rifila capi di scarso valore facendosi versare mille euro. Un uomo S.L. di 42 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari a Catanzaro dagli agenti della Squadra Mobile con l’accusa di truffa.
L’uomo, dopo avere agganciato la sua vittima nel centro cittadino di Catanzaro proponendogli un passaggio in auto si era proposto di cedergli dei capi d’abbigliamento esclusivi e di alto pregio ad un prezzo di favore rifilandogli, invece, dei prodotti di scarsissimo valore. L’insegnante accortosi una volta giunto nella propria abitazione del raggiro subito ha presentato denuncia in Questura a Catanzaro. Gli investigatori sono riusciti a risalire all’identità dell’autore del reato. E’ emerso, così, che l’uomo ha messo in atto altre truffe simili in diverse località italiane e, da ultimo, nella fascia ionica catanzarese.