Soveria Simeri: su auto rubata nonostante la sorveglianza speciale, arrestato 30enne

SOVERIA SIMERI – Furto e violazioni della sorveglianza speciale. Con queste accuse S. B., 30enne, è stato arrestato dai carabinieri del radiomobile di Sellia Marina, con i colleghi della stazione di Santa Maria. L’uomo è stato sorpreso a Soveria Simeri alla guida di un’auto rubata, mentre stava scappando.
Riconosciuto dai militari operanti é stato bloccato e arrestato. Oggi si è svolta l’udienza e il magistrato ha convalidato l’arresto mettendo l’uomo ai domiciliari.