Vibo Valentia: trovato con 35 g. di marijuana, arrestato 26enne

VIBO VALENTIA – Nell’ambito di predisposti servizi di controllo del territorio, tesi a contrastare lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti e psicotrope, personale della Sezione Antidroga di questa Squadra Mobile, intorno alle ore 18,30 di ieri, 20 settembre, sulla S.S. 18 in direzione Vibo Valentia, procedeva al controllo di un’autovettura Volkswagen Golf condotta da NACCARI Giuseppe, vibonese, classe 1990, di professione antennista, incensurato.

In particolare, l’attenzione dei suddetti operatori veniva attirata da una manovra spericolata del conducente della sopra menzionata autovettura, circostanza che determinava gli stessi a procedere al controllo, verificando che l’interno dell’abitacolo del mezzo era pervaso da un forte odore tipico della marijuana.

Atteso quanto sopra, il personale operante procedeva alla perquisizione del NACCARI e del mezzo, rinvenendo, grazie all’intervento di una unità cinofila antidroga, occultato sotto il vano portaoggetti lato passeggero, un sacchetto in cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana che, successivamente pesata, risultava essere pari a g 35.

Per quanto sopra NACCARI veniva tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio; quindi, dopo gli adempimenti di rito, veniva accompagnato presso la propria abitazione, per ivi rimanere ristretto in regime di arresti domiciliari, così come disposto dal sostituto Procuratore di turno presso la locale Procura della Repubblica.