Progetto per lungomare a Pizzo, il Sindaco Callipo: ” Una vera e propria forma di riscatto e rinascita del territorio”

PIZZO – “Esistono opere pubbliche che non rappresentano soltanto un vantaggio per la comunità, ma anche una vera e propria forma di riscatto e rinascita del territorio”. Il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, commenta così l’approvazione da parte della Giunta del progetto definitivo ed esecutivo del lungomare che collegherà le frazioni “Marina” e “Seggiola”.
“L’intervento, finanziato con 3 milioni e mezzo di euro di fondi ministeriali già disponibili – é detto in un comunicato – consentirà di mettere in sicurezza e rendere fruibile l’area ai piedi del costone su cui è arroccata Pizzo, con una serie di lavori di consolidamento che consentiranno la mitigazione dell’erosione costiera. Proteggere l’area dai marosi, evitando così i disagi che si ripetono ad ogni mareggiata, è infatti l’obiettivo principale del progetto”.
“Si tratta – afferma l’assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale – di un progetto ambizioso, studiato nei minimi particolari per le difficoltà di realizzazione che comporta”.