Borse europee in netto rialzo. Bene i dati sul mercato immobiliare

MILANO – Borse europee in netto rialzo, dopo le tensioni degli ultimi giorni. A Milano, l’indice Ftse Mib segna un rialzo di circa il 2% a 18.250 punti, spinta dalla ritrovata verve del settore bancario.

Anche gli altri indici viaggiano in territorio positivo, con Francoforte e Parigi in rialzo dell’1,4%. Anche gli indici di Wall Street segnano una progressione di oltre un punto percentuale, con Dow Jones e S&P500 +1,1%, Nasdaq +1,8%.

A spingere al rialzo i mercati i dati positivi provenienti dall’immobiliare, con 629 mila cantieri aperti nel mese di giugno. Il dato è nettamente migliore rispetto alle attese degli analisti che stimavano un dato positivo di 575 mila cantieri. Anche le licenze edili sono state nettamente superiori alle attese.

Sul fronte debito, in miglioramento lo spread Bund Btp, che scende a 301 punti, dai 338 punti di ieri, mentre i rendimenti scendono corposamente al 5,7% da oltre il 6% di ieri.