Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I porti in Belgio, Spagna e Italia consentono la spedizione di armi dall’Iran a Hezbollah

I porti in Belgio, Spagna e Italia consentono la spedizione di armi dall’Iran a Hezbollah

Davide Israele*

Dopo che l'aeronautica israeliana ha reso quasi impossibile alle navi armate iraniane raggiungere Hezbollah, i rifornimenti vengono ora spediti da Anversa in Belgio, Valencia in Spagna e Ravenna in Italia al porto siriano di Latakia, ha riferito il quotidiano britannico. telegramma.

Le armi da Latakia vengono inviate a sud, in Libano. In genere a Israele viene impedito di bombardare obiettivi dentro e intorno a Latakia perché lì è di stanza un contingente militare russo. Il porto di Latakia è stato bombardato nel 2021 e Israele non ha ancora rivendicato la responsabilità.

Lui telegramma Citando una fonte di spicco dell'intelligence israeliana, si spiega: “L'utilizzo dei porti europei aiuta a nascondere la natura e l'origine delle spedizioni, sostituendo documenti e container per 'pulirli'”.

Lui BehshadLa nave spia iraniana ancorata nel Mar Rosso sostiene il contrabbando di armi a Hezbollah attraverso la Libia
(Foto: IRNA)

L'Iran sta approfittando delle vaste infrastrutture portuali europee per nascondere le sue attività, ha detto la fonte. Tali manipolazioni sono più fattibili nei porti più grandi dove è richiesto un flusso di merci più rapido rispetto ai porti più piccoli dove è richiesta un’ispezione rigorosa. “È un gioco del gatto e del topo tra noi e gli iraniani, in cui i loro sforzi di contrabbando sono contrastati dai nostri sforzi per contrastarli. Questa dinamica va avanti da almeno tre anni”.

Fonti dell'intelligence israeliana indicano che è stato coordinato dall'Unità 190 della Forza Quds iraniana e ricevuto dall'Unità 4400 di Hezbollah. Secondo un'altra fonte israeliana, una nave spia iraniana BehshadAncorato permanentemente nel Mar Rosso, fornisce protezione e copertura alle navi armate che raggiungono la costa egiziana e da lì i porti libici.

READ  Lo spettacolare uragano gemello di ieri in Italia, come è possibile?

Una fonte ha detto a JewishPress.com che alcuni mesi fa, mentre stavano acquistando attrezzature per i soldati dell'IDF in un paese dell'UE, i fornitori hanno contemporaneamente raccolto ordini di acquisto per i terroristi Hezbollah in Libano; Tali acquisti includono apparecchiature avanzate per la visione notturna e cannocchiali da puntamento.

*Giornalista.
Fonte: jewishpress.com.
Tradotto da Sammy Rosenbaum / Il Nuovo Mondo Israeliano.