Berlusconi su Salva Fininvest:”hanno fatto tutto Tremonti e Alfano”

Nell’intervista rilasciata a Repubblica, nella quale dichiara di lasciare la politica alla fine di questo mandato, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, intervistato sulla norma Salva Fininvest inserita all’interno della Manovra Economica, ne attribuisce la paternità al Ministro delle Finanze Giulio Tremonti e al Ministro della Giustizia Angelino Alfano, che nei giorni scorsi ne aveva preso la distanza: “hanno fatto tutto Tremonti e Alfano. Io nemmeno la volevo ma resto dell’idea che sia un provvedimento sacrosanto”. Per questo “la riproporremo in Parlamento”.

Sulla giustizia e i processi che riguardano gli esponenti del Pdl, il per il Premier “la verità é che il partito dei giudici si sta preparando alle prossime elezioni. Tutti cercano dei meriti per farsi candidare.

La loro é semplice invidia sociale”. L‘inchiesta sulla P4 “é solo fango e finirà nel nulla. Io poi in quell’inchiesta non sono proprio entrato. Quel Bisignani non l’ho mai conosciuto, e sul dottor Letta posso mettere la mano sul fuoco”. Quanto all’ipotetica struttura Delta, se fosse vero, sarebbe una struttura di coglioni, dice il premier. Non hanno condizionato un bel nulla, la Rai ci è sempre stata contro. Le sembra che siamo mai riusciti a farci fare un favore dalla Rai? Nel Cda poi… meglio che non parlo”.