Il dopo Speranza si annuncia ricco di sorprese: Grandinetti alle possibili primarie

francesco_grandinetti

Comincia a definirsi anhe lo scenario del centrodestra. Una candidatura probabile è quella di pasqualino Ruberto con l’NCD, ma non si capisce ancora se gli alfaniani correranno in coppia con l’UDC, così come sta avvenendo per le regionali. Il centrodestra però sembra diviso, perchè un altro aspirante sindaco resta Paolo Mascaro, avvocato ed ex presidente della Vigor. Bisognerà aspettare ancora tre settimane per sapere l’esito delle regionali: se Mario Magno, consigliere regionale ricandicato, non dovesse farcela ci potrà essere la possibilità che si metterà in gara per la poltrona di Via Perugini che lascerà libera Gianni Speranza.
Resta comunque l’incognita dei Cinquesstelle, che dopo il clamoroso flop di Reggio stanno rifacendo la conta.
E il consiglio attuale? Dopo l’approvazione del bilancio e del piano di riequilibrio sarà difficile che possa sciogliersi prima della scadenza naturale nella prossima primavera. Anche perchè ci sono due consiglieri d’opposizione, Francesco De Biase e Francesco Ruberto dell’UDC, che se l’assemblea comunale andasse a casa perderebbero il posto di consiglieri alla Provincia, dovo sono stati eletti neanche un mese fa. (Gazzetta del Sud – V.le.)