Lamezia, Associazione “Quartiere Capizzaglie”: “A chi giova questo silenzio sull’ammodernamento della nuova aerostazione di Lamezia? La città attende risposte dalla Regione Calabria”

LAMEZIA TERME – “La politica rimane in silenzio e anziché parlare di come sviluppare l’area centrale della Calabria attraverso nuove infrastrutture, come l’ammodernamento dell’aeroporto di Lamezia terme o la realizzazione della metropolitana in superficie per collegare lo stesso aeroporto alla stazione centrale e ai centri cittadini rappresentati dai quartieri di Sambiase, Nicastro e Sant’Eufemia, si inventa idee assurde per avere consensi elettorali per le prossime politiche nazionali. Il disinteresse politico del Governo Oliverio per il nostro territorio ormai è evidente sia per la questione della Sanità che per le infrastrutture importanti che potrebbero fare da volano per lo sviluppo dell’intero hinterland e della Città di Lamezia Terme, quindi, maggiori servizi e collegamenti, a fronte di una chiara indicazione della Città quale centro nevralgico per tutto il sistema trasportistico: aereo, ferroviario. Il silenzio o le parole senza poi effetti positivi della nostra classe politica nazionale e regionale ci lascia profondamente delusi ed offesi e ci spinge a rinnovare il nostro impegno per il nostro territorio. Basta proclami ma risultati. Solo ieri il Presidente Oliverio ha affermato che “siamo in una fase nella quale quelle risorse – fondi europei che lo hanno impegnato fin dall’inizio del suo mandato – stanno entrando nel sistema circolatorio dell’economia e della società calabresi”, mentre sull’aeroporto ha poi dichiarato che “La società unica degli aeroporti calabresi sta rafforzando i voli su Lamezia”: ciò necessiterà l’accelerazione dei lavori di ampliamento dell’aerostazione. Pertanto l’ Associazione “Quartiere Capizzaglie” chiede alla Regione Calabria cosa intende fare della nuova aerostazione di Lamezia Terme visto che la città aspetta risposte”.

Associazione “Quartiere Capizzaglie”