Maurizio Vento sulle posizione di Forza Italia e del centrodestra in merito al futuro candidato a sindaco della città di Lamezia

forza_italia

Nel rispetto dei ruoli  istituzionali e politici, tenendo conto degli eventi che si sono nel frattempo susseguiti e preso atto della particolare importanza che può avere la tornata amministrativa che interesserà la città di Lamezia Terme, si è pertanto concordato di promuovere un incontro congiunto con i responsabili provinciali  e comunali dei partiti  che ruotano intorno al nostro progetto politico, al fine di fornire, oltre che a noi stessi,  all’On.le Galati, presente all’incontro, elementi utili ad espletare il mandato a suo tempo ricevuto.
Continuare a discutere attraverso i mezzi di comunicazione di massa innescando meccanismi provocatori e reazioni a catena, produce risultati contrastanti e conseguenze negative, allontana ancora di più la fiducia nei confronti della politica e di chi la rappresenta e spinge l’elettorato moderato e di centrodestra verso l’astensione.
E’ necessario comprendere che ognuno di noi piuttosto che intervenire screditando ed additando, intervenga  promuovendo le proprie opinioni e le proprie aspirazioni nel  rispetto delle  idee e delle posizioni degli  altri.
Per quanto riguarda Forza Italia, si ha ben chiaro quali siano i soggetti da coinvolgere ed i percorsi da intraprendere, atteso che nella nuova fase iniziata in seguito all’archiviazione del PDL si ha la necessità di meglio definire i contorni dello stesso movimento politico attraverso le formule statutariamente previste. Al momento, limitando al massimo la possibilità di errori,  saranno chiamati ad esprimere le proprie opinioni oltreché i rappresentanti istituzionali, anche di fresca investitura, i rappresentanti di partito individuati e nominati dagli organi preposti. In futuro, nessuno esclude una qualsiasi forma di consultazione di base.