Regione, dichiarazione del Presidente Oliverio

CATANZARO – “Esprimo il mio più convinto compiacimento per l’approvazione, da parte della Camera, dell’emendamento presentato anche su nostra proposta, che assegna ai Presidenti delle Regioni, con funzioni di Commissario di Governo per il Dissesto idrogeologico, il compito di avviare tutti gli interventi previsti nel Patto per il Sud e destinati alla mitigazione del dissesto idrogeologico con procedure e contabilità speciali.
Questa modalità di attuazione, consentirà in brevissimo tempo di avviare nuovi progetti e cantieri in tutta la Calabria, cosi come abbiamo fatto in questi tre anni, realizzando gli interventi di sistemazione idrogeologica previsti in un APQ del 2010 rimasto, in grandissima parte, inattuato fino al 2014.
Un ringraziamento sento di rivolgere al Ministro De Vincenti, all’intero Governo ed, in particolare, ai deputati calabresi che hanno condiviso e sostenuto la nostra azione.
Come abbiamo ampiamente descritto nei documenti presentati, alla mitigazione del rischio idrogeologico abbiamo destinato oltre 350 milioni di euro, quasi il 30% di tutti i fondi assegnati alla Calabria.
L’approvazione di questa norma ci mette, ora, nelle condizioni di accelerare interventi fondamentali per la sistemazione idrogeologica di parte importante del territorio calabrese”.

Mario Oliverio
Presidente della Giunta regionale