Salute: Meloni e farmacisti italiani insieme contro rischi abuso di farmaci

Il , Giorgia Meloni, ha incontrato una delegazione della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani, guidata dal Andrea Mandelli. L’occasione dell’incontro è stata la sottoscrizione di un protocollo d’intesa per la di azioni comuni volte all’educazione a corretti stili di vita, nonché al contrasto e al trattamento della devianza e del disagio giovanile. In particolare, con il documento sottoscritto quest’oggi, il ministro della Gioventù e i Farmacisti italiani danno il via ad un di formazione, comunicazione e informazione sui rischi connessi all’abuso di e di sostanze alcoliche da parte dei , e sui comportamenti a rischio correlati a queste tematiche. «Il protocollo d’intesa siglato quest’oggi sigla una nuova e importante tappa di un lungo cammino di proficua tra il Ministero della Gioventù e la Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani» commenta il . «Sono convinta che, anche grazie al loro ruolo sociale di primo piano, i farmacisti diventeranno un punto di riferimento importantissimo per ragazze e ragazzi sul fronte della promozione di stili di vita sani e in un netto contrasto all’abuso di farmaci e alcol da parte dei italiani». «Una professione che non pensa ai è una professione senza futuro – ha dichiarato il presidente Mandelli – e siamo quindi grati al ministro Meloni di averci dato la possibilità di affiancare il suo dicastero in queste così centrali per il nostro Paese. Sono certo che i farmacisti, a cominciare dalle nuove leve, risponderanno a questo nuovo compito con l’impegno e la competenza che da sempre il cittadino riconosce loro».