Carchedi (Consulta UMG): Servizi studenti e diritto allo studio al collasso. Serve intervento urgente

damiano-carchedi1_400

Confido, in conclusione, nella presa di posizione da parte dei vertici interessati, al fine di venire incontro – nonostante si stia attraversando forse il periodo più buio della nostra storia – verso chi dovrebbe vedersi garantito un diritto divenuto ormai soltanto un lusso. C’è bisogno di una programmazione che garantisca una tutela non solo provvisoria ma costante e a lungo termine, costante come le tasse che tutti gli studenti sono chiamati a versare annualmente per un diritto che, dati alla mano, non esiste.
Allo stesso tempo invito gli studenti a seguire con maggiore interessi i gravi problemi che li riguardano da vicino, a mobilitarsi di fronte a tale indignazioni, a mollare le vesti della superficialità e dell’indifferenza. Chi li rappresenta – mettendo a disposizione la propria figura e il proprio tempo –  non lo fa per gioco, lo fa per tutelare loro e i loro diritti, diritti che non sembrano, spesso, essere serio oggetto di malessere da parte di chi se li vede lesi.
Chi non ha il coraggio di ribellarsi, non si prenda il diritto di lamentarsi . L’indifferenza non ha mai portato a nulla di buono.
Damiano Carchedi – Rappresentante e Coordinatore Consulta Studenti , Area Giuridica – Economica – Sociale