Gp Valencia – E’ il Regno di Vettel! Alonso finalmente competitivo

VALENCIA – Il Gran Premio d’Europa, andando in scena sul circuito cittadino di Valencia e valevole per l’ottava prova del mondiale di 2011, ha visto ancora una volta dominare la Red Bull di che, partito in pole, non ha avuto problemi ad amministrare la gara dal primo all’ultimo giro. Ottima la corsa di che partiva quarto ed autore di una super partenza insieme al compagno di scuderia . Sin dai primi giri si era capito che la Ferrari si trovava perfettamente a suo agio sulla pista spagnola, infatti entrambi i piloti hanno sempre tenuto il passo all’inseguimento delle frecce austro-inglesi. Alonso ha tallonato l’altra di fino al 21.mo giro quando con un sorpasso di forza in curva, dopo aver spalancato le ali sul rettilineo, ha bruciato l’australiano in evidente difficoltà con lo spagnolo sin dalle prime battute del .

Presa la seconda posizione il due volte campione del mondo della Ferrari ha dovuto cedere soltanto al secondo pit stop quando Webber ha rimesso il muso della sua monoposto ancora davanti alla di Alonso. Sgarbo che il ferrarista ricambia alla terza sosta ai box dopo la quale torna in pista prendendosi definitivamente la seconda piazza. Da quel momento i tentativi di insidiare il comando di Vettel ci sono stati, tuttavia il campione del mondo in carica è davvero un gradino sopra gli altri e ne siano dimostrazione le difficoltà che invece incontra il compagno di squadra. Per Vettel è il sesto successo, su otto gare, e gli vale una seria ipoteca sulla conquista del secondo mondiale consecutivo. Infatti ora il tedesco ha 186 punti contro i 109 di , finito sesto a Valencia, e Webber. Una vera voragine fra il leader della classifica piloti e gli inseguitori.