Il lametino Claudio Gullo Medaglia di Bronzo Nazionale del Coni al Valore Atletico

LAMEZIA TERME – Il lametino Claudio Gullo portacolori ufficiale del Team Caffo Vecchio Amaro del Capo ha ricevuto la comunicazione del CONI di essere stato insignito della Medaglia di Bronzo Nazionale al Valore Atletico brevetto 39666, un riconoscimento sportivo di altissimo livello che consacra il Campione della Piana di Lamezia tra i big dell’automobilismo Nazionale, la medaglia di bronzo al Valore Atletico è il massimo riconoscimento che un pilota può avere in ambito Nazionale, una soddisfazione per l’atleta che dopo tanti sacrifici e’ riuscito a raggiungere dei traguardi di altissimo livello sportivo con tenacia e grinta, ricordiamo che il driver della piana è due volte campione Italiano di cronoscalate, vincitore di ben due coppe italia della Montagna, cinque coppe csai acisport, tre targhe al merito sportivo ricevute in passato sempre dal Coni ed una serie di premi e riconoscimenti ricevuti ovunque, un pilota poliedrico che oltre a vincere in salita, lo ha fatto in pista nei kart,nei rally, sui prototipi , sulle formule, con vetture turismo di ogni genere e soprattutto e’ stato protagonista di spicco nel campionato del Mondo di Motonautica nel 2016 (dove il CONI gli diede una targa al merito sportivo per essersi distinto in ambito mondiale e per essere il primo calabrese a farlo nel circuito inshore) dove solo un gravissimo incidente lo privo’ di un grandissimo risultato a livello mondiale costringendolo a stare a letto diversi mesi, ma con caparbieta’ e’ ritornato portando Lamezia, e la Calabria sul tetto d’italia, La medaglia sara’ consegnata direttamente dal CONI nella prossima cerimonia di Gala dedicata a Tutti gli atleti Campioni che sara’ organizzata a fine anno.