Lamezia Beach Soccer sconfitta anche dal Napoli BS

LAMEZIA TERME – Quarta sconfitta in campionato per la squadra biancoverde che nel pomeriggio di ieri ha dovuto cedere al Napoli BS per 6-2.
Partita subito in salita per la squadra di Walter Pellegrino che si trova già in svantaggio dopo due minuti, è Moxedano ad aprire le danze su calcio di rigore. Vita facile per i partenopei che al 7’ con Leo portano a due le marcature.
Lamezia nel secondo tempo prova a reagire ma gli azzurri, squadra attrezzata per le finali, non ci stanno e in due minuti dal 5’ al 7’ mettono al sicuro il risultato con il portoghese Torres e con Batalha.
Partita ormai decisa, con Napoli che nel terzo tempo allunga grazie alle reti nuovamente di Batalha e di Savarese, intervallate dalle reti dei lametini Mercuri e Villella.
Nulla è perduto, domani importante match alle 16.00 contro Terracina per fare l’impresa e tenere aperta la corsa salvezza

NAPOLI – LAMEZIA TERME 6-2 (2-0; 2-0; 2-2)

Napoli BS: Merola, Simonelli, Suarez, Guadagno, Capobianco, Moxedano, Fiore, Venditto, Torres, (Leo) Barral, Stefanini, Savarese, Loffredo, Batalha. All: Sannino

Lamezia Terme BS: D’Augello, De Nisi, Villella, Morelli, Muraca, Mercuri, Gatto, Mantuano, Gallo, Panzarella, Torchia, Sacco. All: Pellegrino

Arbitri: Balacco (Molfetta), Pancrazi (Ragusa), Mancini (Ancona)

Reti: 2’ pt Moxedano (N), 7’ pt Leo (N), 3’ st Torres (N), 5’ st Batalha (N), 4’ tt Batalha (N), 5’ tt Mercuri (L), 10’ tt Savarese (N), 12’ tt Villella (L).