Lamezia, l’Asd Accademia Arti Marziali qualificata alla finale del Campionato Nazionale Cadetti di judo a Ostia

LAMEZIA TERME – Doppia qualificazione per la società sportiva Asd Accademia arti marziali di Lamezia Terme, che quest’anno celebra il suo 45/mo anno di vita, alla finale dei campionati nazionali cadetti di judo che si svolgerà dal due al tre marzo prossimi al PalaPellicone Fijlkam di Ostia Lido.
A rappresentare la compagine del maestro Enzo Failla, che e’ anche presidente del comitato regionale Judo Calabria, saranno Pierluigi Vono, categoria fino a 81 chili, e Vincenzo Franceschi, categoria fino a 66 chili.
I due giovani atleti, accompagnati dagli insegnanti Massimiliano Putrino e Gaetano Paola, nel corso della fase regionale dei campionati nazionali cadetti, svoltasi a San Lucido, hanno entrambi conquistato il gradino piu’alto del podio aggiudicandosi tutti i combattimenti per ippon (punteggio pieno) prima del limite di tempo previsto per la gara che era di quattro minuti effettivi.
Ennesima soddisfazione per Failla, quindi, che ha evidenziato “la crescita di atleti del nostro sodalizio sia dal punto di vista tecnico che agonistico” e che rappresenta un ottimo biglietto da visita per il team della societa’ lametina, aderente alla Fijlkam, l’unica Federazione ufficialmente riconosciuta dal Coni per le discipline di Judo, Lotta, Karate, Jujitsu, Aikido, Sumo oltre ad essere l’unica che rappresenta l’Italia con i suoi atleti ad Olimpiadi, campionati del mondo, campionati europei e in tutte le manifestazioni internazionali che il Cio (Comitato olimpico internazionale) organizza e sovrintende.

sdr