LEGA PRO: difficile trasferta oggi per la Vigor Lamezia che sfiderà la Casertana

L’obiettivo è sfruttare gli spazi che l’avversario, chiamato a fare l’incontro per conquistare un successo importante in chiave playoff, potrebbe concedere. La Vigor, insomma, baderà al soldo con una maggiore copertura e qualche contropiede. Per ottenere ciò, il tecnico dovrebbe affidarsi a Piacenti tra i pali. Davanti Rapisarda e Malerbi esterni, il croato Kostadinovic ed il capitano Gattari centrali.
La linea di centrocampo, da destra a sinistra, sarà formata da Montella, Giampà, PUccio e Scarsella. In avanti Del Sante ed Improta. La volontà del gruppo è raggiungere un risultato positivo per spezzare la spirale di quattro KO di fila lontano dal “D’Ippolito” e tenere a distanza la quintultima posizione.
La Casertana, che da un paio di settimane ha sostituito l’allenatore Gregucci con Campilongo, sarà la stessa che domenica scorsa ha violato il “Ceravolo” di Catanzaro, tornando alla vittoria dopo 180′ a mani vuote. Il modulo è il 4-3-3. In porta Fumagalli. In difesa Idda, Mattera, Murolo e Bianco. A centrocampo Marano, Cruciani e Mancosu, il fratello dell’ex biancoverde Matteo. In attacco Cunzi, Kiakite e Mancino. A dirigere è Pierantonio Perotti di Legnano, assistito da Flavio Zancanaro di Treviso ed Andrea Zanetti di portogruaro.
Si gioca per la 17esima giornata, la terzultima d’andata.
Domenica prossima i biancoverdi chiyuderanno il 2014 con Vigor-Juve Stabia. (gazzetta del Sud – A.pe.)