Scomparsa Santelli, Ghirelli: “Domenica minuto silenzio su campi di Serie C”

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ospite del Forum ANSA 'Il calcio siamo noi, 60 anni di Serie C e d'Italia', Roma, 13 giugno 2019. ANSA/ MASSIMO PERCOSSI

ROMA – Sarà ricordata con un minuto di silenzio sui campi di Serie C, domenica, la presidente della Regione Calabria Jole Santelli morta oggi improvvisamente. Lo ha annunciato il presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli con una nota nella quale, fra l’altro si legge, che “il dispiacere e il dolore per la morte della Santelli sono lancinanti. L’avevo conosciuta nella sua esperienza di governo apprezzandone competenza, passione e grande capacità di lavoro. Santelli aveva una profonda sensibilità nel coniugare i temi della prevenzione della salute nella sua Regione con quelli, in questo caso, che le sottoponevo dei club calabresi di Serie C. Nei giorni scorsi aveva risposto con un’enorme sensibilità al mio scritto, che era accompagnato dal pallone ufficiale della Serie C su cui sono riprodotti i nomi di ogni regione d’Italia. Per noi questo è il segno del nostro legame con l’intera Italia. Questa la risposta che mi ha inviato: ‘Egregio Presidente, nel ringraziare per il gentile pensiero, voglio rappresentarLe l’auspicio che molto presto si possa derogare alle attuali limitazioni e dare la possibilità alle società calcistiche tutte, di poter riprogrammare per una rinascita che sia anche di buon augurio per la ripresa economica ed occupazionale del nostro paese’.
Dalla risposta -scrive Ghirelli- si evince quanto Santelli avesse a cuore i club della sua regione. Ora tutti noi, in primis i club di Catanzaro e Vibonese, piangiamo la sua perdita e ci stringiamo ai suoi cari nel dolore”.