Galati (NCI): “Piano per il Sud fondamentale per la crescita del Paese”

LAMEZIA TERME – “Non può esistere sviluppo se non si elimina il gap infrastrutturale ancora oggi evidente tra Nord e Sud del Paese”. Lo afferma l’onorevole Giuseppe Galati candidato al Senato con Noi con l’Italia nel collegio plurinominale della Calabria.
“Il Piano per il Sud’ previsto nel programma di governo del centrodestra – aggiunge l’onorevole Galati – ha proprio questo obiettivo: lo sviluppo infrastrutturale e industriale del Mezzogiorno, un uso più efficiente dei fondi europei con l’obiettivo di azzerare le distanze, in termini di crescita, con il resto del Paese”.
“Noi con l’Italia, con la sua discesa in campo, ha sposato questa esigenza: il Mezzogiorno – prosegue l’onorevole Galati – deve occupare un posto stabile e di rilievo nell’agenda di governo. Lo sviluppo del Paese passa, infatti, dalla valorizzazione delle risorse ancora inespresse. Ecco che un deciso intervento dello Stato nel Mezzogiorno può portare ad una crescita dell’economia, degli investimenti e dell’occupazione”.
“Il ‘Piano per il Sud’ – conclude l’onorevole Galati – può essere concretamente realizzato da una maggioranza forte ed evidente che emergerà dal voto del 4 marzo. Tale condizione può essere assicurata solo dal centrodestra e non dalle altre forze politiche, lacerate da lotte intestine o prive di un preciso programma di governo”.