Ottobre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Come impedire a WhatsApp di riempire la memoria del tuo cellulare con foto e video

L’app di messaggistica offre molte opzioni per iOS e Android

Record commerciale

Uno dei grandi problemi che devono affrontare gli utenti di smartphone meno esperti è la capacità di archiviazione sovraffollata dei loro dispositivi. Ciò è dovuto principalmente all’uso indiscriminato da parte di alcuni segmenti della popolazione di WhatsApp, l’applicazione di messaggistica istantanea più popolare.

Il proliferare di gruppi di chat e l’invio di contenuti multimediali per uccidere i silenzi confusi, su base giornaliera, sta causando una cosiddetta mancanza di spazio nei terminali che finiscono per lavorare sui pedali. Fortunatamente, la soluzione include un’impostazione per l’applicazione stessa, che spesso è sconosciuta.

Come impedire che i file multimediali salvati vengano ricevuti in tutte le chat individuali e di gruppo

Apriamo WhatsApp sul nostro telefono iOS o Android.

In WhatsApp per Android, tocca “Altre opzioni” (l’icona dei tre puntini verticali) e poi “Impostazioni” e “Chat”.

Se abbiamo un iPhone all’interno di WhatsApp, fai clic su Impostazioni > Chat.

In Android, disattiviamo l’opzione “Vedi file multimediali”.

Su iPhone, disattiviamo l’opzione “Salva in foto”, in modo che né questi né i video che riceviamo vengano archiviati nella nostra galleria del telefono.

Come impedire che i file multimediali vengano salvati in una specifica chat individuale o di gruppo

Può succedere che la maggior parte delle foto e dei video che riceviamo provengano da un particolare gruppo di chat. In questo caso, saremo interessati a limitare lo spazio di archiviazione a detta chat:

Apriamo WhatsApp sul nostro cellulare iOS o Android e scegliamo il gruppo di chat o la conversazione che ha maggiori probabilità di inviare contenuti multimediali.

In WhatsApp per Android, tocca “Altre opzioni” (l’icona dei tre puntini verticali) e poi “Vedi contatto” o “Informazioni”. dal gruppo’. Possiamo anche toccare il nome del contatto o l’argomento del gruppo.

Se abbiamo un iPhone, andiamo direttamente al nome del contatto o all’argomento del gruppo.

Su Android, tocca Visualizza file multimediali > No > OK.

Su iPhone, tocca Salva in foto e scegli l’impostazione predefinita (equivalente a No) o Mai.

Ognuno di questi processi può essere annullato, nel caso avessimo bisogno di salvare qualsiasi contenuto che ci è stato inviato sulla nostra bobina mobile. Inoltre, la pagina di supporto di WhatsApp offre una terza opzione su Android: creare un file .nomedia nella cartella delle immagini di WhatsApp, che nasconderà tutte le immagini di WhatsApp dalla nostra galleria del telefono. Basta seguire questi tre passaggi:

■ Scarica Esplora file dal Play Store.

■ In Esplora file, vai su Foto > Foto di WhatsApp.

■ Creare un file chiamato .nomedia (compreso il punto). Se vogliamo rivedere le foto nella galleria del telefono, elimineremo semplicemente il suddetto file.

READ  I primi test indipendenti del processore Intel Arc A380 mostrano risultati contrastanti