Lamezia, servizi straordinari della Polizia Locale: cinque patenti ritirate, denunce e sanzioni

LAMEZIA TERME – Sono giorni e notti di controlli e servizi serrati quelli che precedono le tradizionali feste natalizie per la polizia locale lametina.

Negli ultimi giorni, a tutela della sicurezza stradale, sono stati intensificati i controlli in città, anche, come nella giornata di ieri, durante l’arco delle 24 ore.

Ed in particolare, nel corso dell’ultimo servizio straordinario notturno, che si è giovato di 11 unità, 4 veicoli, una stazione mobile, precursori etilometrici e drug test, nonché nuovi dispositivi individuali di protezione, sono state ritirate cinque patenti di guida, denunciate tre persone per guida in stato di ebbrezza, mentre un giovane di un comune limitrofo è stato sorpreso alla guida in stato da alterazione da sostanza stupefacente ed è stato avviato alla conferma degli esiti medianti gli esami di laboratorio. In totale sono state tredici le sanzioni irrogate.

Nell’intento dell’elevazione dei livelli di sicurezza stradale ed urbana, negli ultimi due giorni sono stati controllati col dispositivo autoscan, numerosi automobilisti ed elevati altrettanti verbali in particolare per omesse revisioni e scoperture assicurative.

Battuti anche gli esercizi pubblici, quattro dei quali sanzionati per occupazione abusiva di suolo pubblico mediante installazione di dehors e/o tavolini non autorizzati.

Ed intanto nella mattinata di oggi, presso il Tribunale cittadino, si è tenuta l’udienza di convalida del cittadino arrestato giovedi per evasione.

Il giudice ha convalidato l’arresto ed ha emesso a carico dello stesso la misura cautelare degli arresti domiciliari eseguita prontamente dagli Ufficiali ed agenti del Corpo.