Confagricoltura Cosenza alla presentazione del P.A.L. Pollino – “Sostenibilità in area protetta”

COSENZA – Nella giornata dell’8 novembre scorso, presso le Tenute Ferrocinto di Castrovillari, è stato presentato il Piano d’Azione Locale (P.A.L.) – Pollino S.A.P. “sostenibilità in area protetta”. Ai saluti d’apertura dell’Avv. Domenico Lo Polito, Sindaco di Castrovillari, è seguita la presentazione del Piano da parte del Dott. Francesco Arcidiacono, Direttore GAL Pollino Sviluppo. Scopo del Piano d’Azione Locale del Pollino è quello di facilitare percorsi innovativi, volti al cambiamento nell’ambito del mondo imprenditoriale e della collettività, anche al fine di creare nuove relazioni e modelli locali di sviluppo, finalizzati alla valorizzazione delle risorse presenti nel territorio.
Hanno partecipato alla presentazione il Dott. Francesco Esposito, Presidente Assogal; il Dott. Mario Grillo, Vice Presidente regionale di C.I.A.; il Dott. Gigliotti, Segretario Ufficio Zona Coldiretti Castrovillari; la Dott.ssa Paola Granata, presidente provinciale di Confagricoltura; la Dott.ssa Alessandra Celi, Dirigente del Dipartimento n. 8 Agricoltura della Regione Calabria; il Dott. Giacomo Giovinazzo, Dirigente Generale Reggente dell’Autorità di Gestione PSR e il Dott. Mauro D’Acri, Consigliere Delegato per l’Agricoltura della Regione Calabria. Ha concluso i lavori l’On. Domenico Pappaterra, Presidente del GAL Pollino Sviluppo.
“L’elaborazione del Piano d’Azione Locale rappresenta un’occasione fondamentale per l’economia e lo sviluppo del territorio – ha commentato la Presidente di Confagricoltura Cosenza Paola Granata – legati alla capacità delle aziende, soprattutto di piccole dimensioni, di fare rete. Le politiche imprenditoriali di aggregazione risultano quanto mai imprescindibili al fine di usufruire dei fondi europei e guadagnare posizioni sul mercato. Tutto questo può realizzarsi unendo le forze e gestendo la commercializzazione dei prodotti agricoli con azioni sinergiche e non isolatamente”.