“Il Borgo dei Borghi”: Gradara, nelle Marche, è il borgo vincitore dell’edizione 2018

ALTOMONTE – È Gradara nelle Marche il vincitore dell’edizione 2018 de “Il Borgo dei Borghi”. Dopo Venzone in Friuli-Venezia Giulia, che ha vinto lo scorso anno, è un comune marchigiano ad aggiudicarsi la competizione andata in onda nel corso dell’ultima stagione del Kilimangiaro. Il borgo vincitore è stato annunciato la domenica di Pasqua nel corso di una prima serata su Rai 3 condotta da Camila Raznovich, durante la quale sono stati presentati i venti borghi partecipanti, uno per ogni regione italiana. Il pubblico ha premiato anche quest’anno il programma visto da oltre un milione e mezzo di persone.

Il borgo vincitore è stato decretato dalla somma dei voti espressi on line dal pubblico sul sito web del Kilimangiaro e da una giuria di esperti, composta dalla chef stellata Cristina Bowermann, dallo storico dell’arte Philippe Daverio e dal geologo Mario Tozzi. Con Gradara, teatro della storia d’amore tra Paolo e Francesca resa immortale da Dante Alighieri che li colloca nel girone dei lussuriosi, per la prima volta un borgo del Centro Italia vince la competizione che celebra la bellezza dei piccoli centri del nostro Paese.

I borghi che hanno partecipato quest’anno alla quinta edizione de “Il Borgo dei Borghi”, oltre a Gradara, sono: ABRUZZO, Pescocostanzo; BASILICATA, Tursi; CALABRIA, Altomonte; CAMPANIA, Furore; EMILIA-ROMAGNA, Bobbio; FRIULI-VENEZIA GIULIA, Sesto al Réghena; LAZIO, Sermoneta; LIGURIA, Noli; LOMBARDIA, Monte Isola; MOLISE, Bagnoli del Trigno; PIEMONTE, Barolo; PUGLIA, Rodi Garganico; SARDEGNA, Stintino; SICILIA, Castroreale; TOSCANA, Chiusdino; TRENTINO-ALTO ADIGE, Vigo di Fassa; UMBRIA, Bevagna; VALLE D’AOSTA, Arnad; VENETO, San Giorgio di Valpolicella.