India: giovane stuprata minaccia denuncia. Gli aguzzini le danno fuoco

donne_indiane

Una giovane di un villaggio dell’Uttar Pradesh (India settentrionale) è ricoverata in condizioni disperate in un ospedale dopo aver subito ieri uno stupro da parte di quattro persone che le hanno poi cosparso il corpo di kerosene, appiccando il fuoco. Lo riferisce l’emittente Ndtv. La ragazza, che ha 24 anni, è stata letteralmente trascinata via a forza da un mercato e portata in una casa dove ha subito ripetute violenze sessuali per l’intera notte. Al mattino, riferisce l’emittente che ha raccolto la testimonianza della vittima, i quattro le hanno detto di andarsene ma quando hanno appreso che la donna aveva intenzione di denunciarli hanno deciso di punirla bruciandola viva prima di darsi alla fuga. I medici hanno riscontrato ustioni sul 75% del suo corpo e non sono sicuri che potrà cavarsela, mentre la polizia sta dando la caccia ai protagonisti del grave gesto.