Intimidazioni contro il sindaco di San Giovanni in Fiore

sindaco-Barile-Antonio

Alcune scritte contro il sindaco di San Giovanni in Fiore, Antonio Barile, sono comparse stamane sui muri di una villetta vicino al municipio dove sono stati tagliati anche alcuni alberi.
L’episodio è avvenuto dopo una serie di intimidazioni subite dal sindaco. L’ultima in ordine di tempo risale al 28 dicembre scorso , ma resa nota solo ieri mattina in una conferenza stampa, quel giorno sono stati allentati i bulloni di tre ruote della macchina del sindaco. Ad accorgersene fu la moglie mentre percorreva la statale 107, per fortuna la signora ha notato che la vettura emetteva dei rumori strani e non teneva bene la strada, così alla prima area di sosta che incrociato si è fermata e si è accorta che l’auto era stata manomessa.
Il sindaco Barile ha dichiarato: ”Ho cambiato le mie abitudini. La sera non esco più di casa”.