Maltempo: Genova; voragine nell’asfalto inghiotte camion

Asfalto cede dopo piogge giorni scorsi, illeso autista. Comune consegna case a sfollati

Una voragine si è aperta in via Donghi, a Genova, in una delle zone colpite dall’alluvione della scorsa settimana. L’asfalto non ha retto al passaggio di un camion, la cui cabina è stata inghiottita dall’enorme buca. Subito soccorso, l’autista non ha riportato ferite. Per la prima volta dalla tragica alluvione di venerdì scorso, che ha causato sei vittime, su Genova non ci sono più le nubi.(ANSA).

GENOVA; COMUNE CONSEGNA NUOVE CASE A SFOLLATI – Da questa mattina cinque famiglie, tra le dodici costrette a lasciare le loro abitazioni di piazzale Adriatico, cuore dell’alluvione che si è abbattuto su Genova venerdì scorso, hanno una nuova casa. Gliela ha consegnata il Comune, che si sta ora occupando di dare una nuova sistemazione anche alle altre sette famiglie. “Siamo felici di poter ricominciare lontani dal fango”, dice uno degli sfollati che questa mattina si è recato al Matitone per firmare il contratto e ricevere le chiavi della nuova casa. “Il Comune ci aiutato con rapidità lasciandoci libertà di scelta aggiunge – la nuova casa avrà già un arredamento di base e primi elettrodomestici grazie alle donazioni post alluvione”. Il Comune di Genova ha già preso a carico le utenze degli immobili e sta valutando la possibilità di iniziare il pagamento degli affitti a partire da gennaio 2012 concedendo due mesi di alloggio gratuito agli alluvionati. Le cinque famiglie andranno ad abitare in salita Pino Sottano, via Montebruno, via Torricelli, via Poligono di Quezzi e via Burlando.