Mario Spagnuolo conclude i laboratori del Master in Intelligence Unical

Rende – Si concludono le lezioni laboratorio del Master in Intelligence dell’Università della Calabria all’aula “Caldora” dell’Ateneo calabrese. Interverrà alle ore 11:00 ilprocuratore della Repubblica di Cosenza, Mario Spagnuolo, che affronterà il tema delle tecnologie applicate legato all’attività giudiziaria e alla sicurezza dello Stato.
I lavori del Master saranno avviati nel corso della mattina, ore alle 9:00, dall’ammiraglio Francesco Chiappetta, che relazionerà sul tema della sicurezza maritma in rapporto alle tecnologie attuali.
I lavori pomeridiani, invece, riprenderanno con gli interventi a cura di Ardian Foti, consulente in ambito strategico sulle relazioni internazionali e istituzionali e di Stefano Mastroianni di Poste Italiane.
Introduce e coordina i lavori, Mario Caligiuri, direttore del Master in Intelligence dell’Università della Calabria. Alla giornata conclusiva prenderanno la parola, alterandosi agli interventi dei relatori, Gino Mirocle Crisci, rettore dell’Università della Calabria e il direttore del Dipartimento di Lingue e Scienze dell’educazionedell’Università della Calabria, Roberto Guarasci.