‘Ndrangheta: tentano estorsione, arrestati padre e figlio

Padre e figlio, Cesare e Nicola Gualtieri, di 42 e 19 anni, dell’omonima famiglia ritenuta mafiosa e alleata ai Cerra-Torcasio di Lamezia Terme, già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai carabinieri per tentata estorsione e lesioni personali ai danni di un noto imprenditore. Un fratello di Cesare, Nicola, di 29 anni, è stato ucciso in un agguato lo scorso anno. I due, secondo l’accusa, avrebbero indotto il proprietario di negozi di abbigliamento griffato ad accettare scarpe di marca in cambio di denaro e in un caso lo avrebbero aggredito. (ANSA).