Palme: derubano anziana in casa, arrestate due donne

PALMI – Ieri a Palmi, nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione dei reati disposta in occasione delle festività natalizie dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, il personale del Commissariato di P.S. di Palmi ha arrestato per il reato di rapina due donne di palmi, una di 49 anni ed una di 40 anni, entrambe incensurate. Nel dettaglio gli agenti della Polizia di Stato, dopo una segnalazione giunta al 113, si sono recati presso l’abitazione di un’anziana donna, in quanto, poco prima, due donne erano entrate dentro l’abitazione della vittima con la scusa di far parte di un’associazione di volontariato e, dopo aver aggredito la donna, le hanno sottratto un orecchino in oro ed una fede nuziale che portava addosso.
Nell’immediatezza del fatto, grazie alla descrizione delle due donne fornita dalla vittima, il personale intervenuto ha riconosciuto una delle due autrici del reato e si è recato immediatamente presso la sua abitazione, dove sono state trovate le due rapinatrici con la refurtiva poi riconosciuta dalla legittima proprietaria. Dopo le formalità di rito, così come disposto dalla Procura della Repubblica di Palmi, le due donne sono state poste al regime degli arresti domiciliari delle due arrestate presso la loro abitazione.